Uber O Taxi? Noi siamo piu' convenienti di entrambi.

Si parla sempre piu' di Uber, degli scioperi attuati dai Tassisti per combattere l'app Americana, della legge 21/92 che non permette alle autovetture di Noleggio con conducente di svolgere il servizio da piazza , delle tariffe sempre piu' alte per spostarsi verso gli aeroporti e degli utenti arrabbiati perche' vittime di tutto cio'.

In questo articolo non vogliamo prendere parte  ma fare chiarezza su cio' che sta succedendo nel sistema dei trasporti privati. il Servizio di uber , si propone di utilizzare vetture di noleggio con conducente , localizzate mediante gps e proposte all'utente tramite un rapido click sullo smartphone; un servizio comodo, elegante e alternativo per spostarsi a milano ma ancora non del tutto regolare in quanto la legge sopracitata non permette alle vetture ncc di svolgere il servizio da piazza e impone agli stessi autisti di rientrare in rimessa al termine di ogni servizio. 

E i costi? per chi desidera utilizzare l'app americana possiamo tranquillamente affermare che i costi sulla tratta breve sono pressoche' gli stessi rispetto al taxi tradizionale. Con uber il costo chilometrico è leggermente piu' elevato rispetto ai cugini bianchi ma l'utente sale sempre sulla vettura a costo zero mentre non si puo' dire lo stesso del servizio taxi a tassametro. Quando la distanza diventa piu' lunga, non ci sono paragoni, basti pensare che una corsa da milano a Malpensa costa con Uber circa 120 euro, mentre con il taxi bianco la tariffa comunale è di euro 90,00 e salira' entro fine anno a 95,00.

 

google-site-verification: googlee65899d577e5dd0e.html
google-site-verification: googlee65899d577e5dd0e.html
google-site-verification: googleb9de78835d34f51f.html